Un suono irrompe dal nulla e comincia a tormentare l’udito della gente. Siamo negli Stati Uniti e la vita delle persone viene sconvolta dal rumore, incessante, senza fine, capace di portare la gente a reagire in maniera folle, trasformandola. Vari personaggi, dislocati in giro per il Paese, impareranno a dare un nuovo significato alla parola sopravvivenza. Perché non c’è paura più grande di quella rappresentata dall’ignoto.

Da dove proviene il rumore e qual è il suo scopo, il suo significato?

The Noise

The Noise nasce da un romanzo mai pubblicato dell’autore Pietro Gandolfi, deciso a dare un nuovo volto a una storia, differente dal solito. Da sempre avido lettore di fumetti, Gandolfi comincia a fare circolare la sua idea, ma è solo grazie all’incontro con l’associazione Ora Pro Comics che il progetto prende vita. Fin da subito Nicola Genzianella, disegnatore fra gli altri di Dampyr della Sergio Bonelli Editore, crede nella storia e da quel momento, grazie a un lavoro compiuto spalla a spalla fra i due, The Noise diventa qualcosa di concreto.
The Noise si propone come il perfetto punto d’incontro fra la forza dei comics e una sensibilità tutta europea, una storia viscerale raccontata con stile e capace di puntare dritta all’obiettivo, senza distogliere mai lo sguardo, decisa ad arrivare al cuore pulsante dell’orrore.

Gli Autori

Pietro Gandolfi - Creatore Soggetto SceneggiatoreCreatore Soggetto Sceneggiatore

Pietro Gandolfi

Creatore con Nicola Genzianella di The Noise, si alimenta di orrori, poi li digerisce fino a espellerli ricoperti da una patina di puro disagio. C’è chi continua a paragonare il suo lavoro a quello di Stephen King, anche se lui è ancora dell’idea di ispirarsi più a Clive Barker e Richard Laymon. In fin dei conti non gli importa, almeno fino a quando non verrà paragonato a Federico Moccia. Ha pubblicato l’antologia personale Dead of Night, i romanzi La ragazza di Greenville, William Killed the Radio Star e il nuovissimo Clayton Creed e il romanzo breve Avventura alla stazione di servizio. Suoi racconti compaiono in Il paese dell’oscurità, Urban Italian Legend Volume II, Poker d’orrore, Un assaggio di Dunwich (distribuito anche in inglese) e Splatter. Ha anche pubblicato in proprio la raccolta di tre racconti Bloodbath. Ha debuttato da poco con il suo primo fumetto, The Noise, per le matite di Nicola Genzianella (Dampyr) e la pubblicazione in inglese di William Killed the Radio Star è ormai prossima. Suo è il terzo capitolo del ciclo Cthulhu Apocalypse, con la novella Ben & Howard; inoltre entra a far parte della collana Grindhouse (che vede ogni volta due autori affiancati) con il suo Devil Inside e pubblica il romanzo breve Who’s Dead Girl? Per lui l’orrore non ha frontiere, è sufficiente che si dimostri abbastanza viscerale e diretto da tenere alto l’interesse del suo pubblico. Senza filtri, senza censure. Perché l’orrore è tutto attorno a noi, basta avere il coraggio di non voltare la testa dall’altra parte.

Nicola Genzianella - Creatore Grafico DisegnatoreCreatore Grafico Disegnatore

Nicola Genzianella

Creatore con Pietro Gandolfi di The Noise, nasce a Milano il 15 gennaio 1967. Frequenta la Scuola del Fumetto di Milano, dove si diploma nel 1989. Dal 1998 approda al Giornalino con la serie Jobhel, a cui faranno seguito le storie di Giovanni XXIII, di San Valentino e quella delle Olimpiadi Moderne. Nello stesso anno disegna per Sergio Bonelli Editore sulle pagine del neonato Dampyr, serie che rappresenta la sua consacrazione artistica e su cui ancora lavora attualmente. La sua prima storia per il personaggio creato da Mauro Boselli e Maurizio Colombo si intitola Dalle tenebre e viene pubblicata nel novembre del 2000. Dal 2006 inizia anche la collaborazione con la casa editrice belga Dupuis, per la quale realizza il secondo volume della serie Bunker, uscito nel gennaio 2008, a cui faranno seguito altri 4 volumi, l’ultimo dei quali pubblicato nel giugno 2012. Attualmente sta lavorando a un altro libro, sempre per Dupuis e a una nuova serie per l'editore francese Casterman. Nel 2013 disegna una ministoria su Tex a colori. Ha realizzato alcune copertine del magazine Cannibal Family delle edizioni Inkiostro e sempre per quest’ultima una ministoria sceneggiata da Ron Marz. Ad aprile 2015 è uscita la sua ultima storia per Dampyr, dal titolo La lunga notte dell'odio, della coppia di sceneggiatrici Rita Porretto e Silvia Mericone, al loro esordio sulla serie bonelliana.

Luca Panciroli - DisegnatoreDisegnatore

Luca Panciroli

Dopo il liceo artistico e sei mesi all'Accademia delle Belle Arti di Firenze, frequenta l'Istituto Europeo di Design a Milano, specializzandosi in illustrazione pubblicitaria, layout e fumetti. Nei primi anni novanta decide di partecipare al concorso nazionale per giovani autori di fumetti a Prato arrivando terzo al premio Pierlambicchi. Grazie a questo cominciano ad arrivare le prime proposte. Pubblica alcune storie brevi sulla prozine Schizzo edita dal Centro Fumetto Andrea Pazienza di Cremona, e collabora con un'agenzia pubblicitaria di Firenze. Esordisce nell'editoria indipendente a fumetti con Lenin (Marco Editore). Su testi di Marco Innocenti, realizza le avventure di Solo, pubblicate sui numeri 4 e 5 della prima serie di Lenin. Inizia la sua avventura nel mondo dei fumetti a livello professionale con un fumetto di cui sarà anche character design e curerà la grafica in generale. Il fumetto è Erinni di Ade Capone. Erinni vincerà il premio Fumo di China a Lucca Comics come miglior fumetto realistico indipendente, ancora oggi Erinni detiene il record di vendite nel circuito delle fumetterie.[1] La collaborazione con Capone s'interromperà con il completamento del numero 10 della serie. Tre mesi dopo sempre con Ade Capone realizzerà a più mani il numero speciale di Lazarus Ledd, Il potere del talismano pubblicato nel 1998.

Paolo Antiga - DisegnatoreDisegnatore

Paolo Antiga

nato a Treviso nel 1985 ed è residente a Monastier di Treviso. Si diploma al Liceo Artistico Statale di Treviso nel 2004 e dopo un anno infruttuoso all’accademia di belle arti di Venezia decide di seguire la sua vera passione, i fumetti. Si trasferisce a Milano per frequentare la Scuola del Fumetto. Iniziano le prime pubblicazioni per varie case editrici: Editoriale Jacabook, Edizioni Inkiostro e alcune collaborazioni pubblicitarie. Nel 2011 collabora con il dipartimento creativo di Fabrica nella lavorazione del numero 80 della rivista Colors. La sua storia a fumetti contenuta nell’albo, intitolata “Kru Nam”, si aggiudica il Premio Carlo Boscarato come miglior storia breve al Treviso Comic Book festival. Successivamente ha lavorato come inchiostratore per Star Comics e come disegnatore per Ute libri. Dal 2013 rientra stabilmente nello staff di Edizioni Inkiostro dedicandosi sopratutto alla serie The Cannibal Family.

    Andrea Cucchi - DisegnatoreDisegnatore

    Andrea Cucchi

    nato a Reggio Emilia nel 1993, laureato all'accademia di belle arti di Bologna, ad oggi ha collaborato in qualità di disegnatore alla realizzazione dei numeri 1 e 2 di The Noise e ha pubblicato una storia breve sul magazine Pandora, edito da Casterman su sceneggiatura di Frank Giroud. Attualmente collabora con Giroud per la realizzazione di un volume che verrà pubblicato dalla Casterman nel 2018.

      Copyright 2015 Ora Pro Comics | All Rights Reserved | The Noise